Archive for the ‘ecce foemina’ Category

QUELLA “PUTTANA DELLA MADONNA”, da www.facebook.com/group.php?gid

7 gennaio 2011

Annunci

Il Poeta contro l’usura e tutte le mistificazioni (anche attuali) politiche e finanziarie

15 ottobre 2010

…And now you come to me

in this Chinese restaurant in Malibu,

asking if I can help you. Please tell Circus Magazine I love them

forever, and please pass Pamela this message:

If you ever get back to Malibu by springtime, drop by the boathouse

and I’ll rock your ass as far as Cho-Fu-Sa.

Sandrovivian e gli amanti sodomitici

12 marzo 2010

Molte puttane,tra cui,ad esempio,Amantine Aurore Lucile Dupin,assunsero dei pseudonimi (nel caso: Gorge Sand): e, questo,non è affatto nuovo nella millenaria storia del mestruante bipede (sbagliò chi disse: non mi fido affatto di un animale,che ogni mese sanguina,e poi purtroppo non muore mai?). Ritengo,dunque,  che ‘sandro vivian’ non sia affatto alcun Sandro,ma solo qualche infetta troia,uno scheletro miserabile,rinchiuso (e per sempre) nella stanza del proprio inferno vaginale. Da tale sandrovivan,così identificato: sandrovivan.wp@gmail.com,95.232.173.41,come risulta dal blog,in merito all’articolo, In relazione, ed è qualcosa in piú: Muliebri ‘scoperte’ Anali, il 12/03/2010 alle ore 16:24:51 si è ricevuto il seguente messaggio:’Anche per me è la posizione migliore. Cordialità’,con ns. semplice risposta,in medesimo giorno alle ore 18:15:08:’ AUGURI!’ Dunque,a tale sandrovivan (………….dubbio legittimo: ma tale Sandro,è ‘maschio’, o semplice,laida ‘femmina’?) ,ma senza cordialità, auguriamo la posizione,secondo la sua stessa attestazione,che predilige,in omnia sa (e)cula sae(culorum). Ossia:- vete a la mierda!………..e che,purtroppo,da microcefalo,o microcefala che sia,nulla ha compreso,se non per qualche miserabile,laida,e comunque mortale (cosa che mi auguro) qualche sua terminazione nervosa,destinata comunque a finire,prima o poi, insieme al suo scheletro e teschio infestato da vermi,ragni,topi e scorpioni. E con i miei migliori auguri,che ciò avvenga il più a lungo possibile,con certezza di lunga vita,e ‘larghe’ penetrazioni nella ’sua’ posizione preferita. ANTONIO DELLA ROCCA

La Femme Nasty: qui lo dico e qui lo nego o del Buco del Culo

12 marzo 2010

Niente da fare,o da dimostrare ancora (cito il grande Conoscitore,che ben poche volte si è sbagliato:’ Ogni sesso s’inganna sul conto dell’altro sesso: e ciò fa sì, che in fondo non ama e non rispetta che se stesso (o per esprimersi più gentilmente – il proprio ideale). Così l’uomo vuole che la donna sia placida; ma precisamente la donna é essenzialmente avversa alla placidità simile al gatto, per quanto si sia esercitata a darsi un’apparenza di placidità). La donna,in questo,è molto,è forse troppo simile al prete (e viceversa),la più viziosa specie d’essere contronatura, ‘Ciandala da mettere al bando, affamare, e menare in ogni specie di deserto’,immondo animale che ‘ ha covato le sue uova di basilisco’, e che sia:’distrutto pietra su pietra e sia il terrore di tutta la posterità quale luogo abominevole della terra’ (si parla del ‘prete’,in questo caso). Prenderlo in culo? Non riporto mie considerazioni,ma solo alcune testuali (si tratta di un esempio,che potrebbe,e non è mio interesse farlo,ma solo per stanchezza e inutilità della cosa,farlo all’infinito) citazioni. Non faccio,come mai fatto,del ‘moralismo’: se ad una (o più,si reputa) donna piace prenderlo in culo (cit.’: Ti chiederà di farlo anche altre volte ne sono certa, ma ci vuole un grande Amore (SIC!….) ed una grandissima intimità etc. etc.),la cosa,in sé,escrementizia o meno che sia,non mi interessa. Mi piace solo osservare,come per preti e religioni (tutte) una sola cosa,e tanto mi basta:’ Nella discussione le donne hanno questo di speciale, che ammettono tutte le vostre argomentazioni, ad una ad una, ma sfuggono alla conclusione’.

Pin Up Stars

10 febbraio 2010