L’Uccello Blu (ADR):842

Viene la notte                                                                                                                                                                Viene il giorno

Quando è sempre troppo tardi viene la legione dell’aurora                                                                Quando il dolore giunge al grado estremo

Non risorgendo mai apro gli occhi sull’ardesia incatenata

Viene la notte                                                                                                                                                            Viene il giorno

Sul morso sanguinante chiudendo gli occhi                                                                                                Arrivando a capo delle molte cattive notti

Quando il cipresso sulla tomba è al cospetto degli elementi liquidi

Il giardino obliquo non può che offrire un cuore ammainato

Per altre composizioni,voce L’Uomo, su: http://www.adierre-artgallery.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: