Morte a credito

Vomito a volte in mezzo alla strada. Allora tutto si ferma. E’ la calma,quasi.Ma i muri ricominciano a muoversi e le vetture vanno all’indietro. Tremo con tutta la terra. Ma non dico nulla…la vita ricomincia. Quando andrò a trovare il Buon Dio a casa sua,glielo farò crepare io il fondo dell’orecchio,dentro,come ho imparato. Voglio vedere come si divertirà! Sono il capo della stazione diabolica. Il giorno che non ci sarò più,si vedrà se deraglierà,il treno. Il signor Bizonde,l’ortopedico,per il quale faccio qualche piccolo ‘articolo’,mi troverà ancora più pallido. Capirà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: