Dedicato a tal Lorenzo Nitti,e al suo commento :’ fa schifoooooooooooo’ in merito a Manao tupapau di Paul Gauguin

Nella malformazione microcefalica la struttura del cranio è notevolmente più piccola della media,il che è già tutto dire. Il post a cui accenna fu pubblicato oltre un anno fa,la cui tardiva presa visione,da parte sua,denota e dimostra un certo rallentamento delle capacità cognitive, dovute certamente ad un anomalo sviluppo della massa cranica e ad una microcefalia,appunto,che ritengo esserle congenita. Inoltre,di fronte ad un capolavoro come Manao tupapau,il suo commento:’ fa schifoooooooooooo’,con ben undici ‘o’ finali di troppo,permette di attribuirle,senza dubbio,anche difetti di balbuzie (cit.:’ disordine della parola in cui la fluenza è caratterizzata da ripetizioni involontarie e prolungamenti di suoni, sillabe, parole o frasi’): la brevità e l’incisività del suo commento,d’altro canto, non permette di valutare se sia anch’essa a base genetica,come la sua microcefalia,oppure acquisita per eventi traumatici al suo organo,ahimè!,già gravemente compromesso fin dalla nascita.’La capacità di una parlata fluente può essere influenzata da una predisposizione al disordine, da un deficit nel processo uditivo o di produzione delle parole, e da fattori cognitivi e affettivi’,le cito testualmente:’La richiesta o aspettativa può essere accresciuta da fattori interni come scarsa confidenza, scarsa autostima o inadeguate capacità di linguaggio, o da fattori esterni come la pressione sociale, la pressione del tempo, situazione stressanti legate al parlare, insistenze per una perfetta fluenza e simili’.A parte,dunque,le sue evidenti anomalie genetiche e strutturali non provo, e tuttavia,per lei alcuna simpatia,e solo a dimostrazione di ciò mi sono prolungato tanto: ogni suo deforme,eventuale commento verrà immediatamente cancellato. Nonostante le evidenti difficoltà di apprendimento,di cui deve certamente soffrire,mi permetta infine di citarle,parafrasandolo,un certo W. Shakespeare che,ritengo,non avrà neppure mai sentito nominare,ma di cui potrà chiedere maggiori informazioni al suo medicoooooooooooo di fiduciaaaaaaaaaaaa (oltre che infetto,lei sembra anche essere ‘infettivo’) : ‘Ah, l’offesa è ripugnante, ma il tuo puzzo sale al cielo’.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: