ANATRA TRONFIA. Shinkichi Takahashi

L’anatra vive sempre,

alla giornata. Al risveglio, scopre

che ha dormito un bilione d’anni.

Proprio il centro

dell’universo, non ha bisogno

di occhi, orecchie, zampe.

Cosa servono a chi

conosce il suo mondo

stazioni satellitari?

Libertà dal tempo,

immutabile. L’anatra

non è astuta come il cane che si lancia

attraverso lo spazio, come un razzo.

Inoltre, essa

è stata già lì.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: