Nietzsche: Che cosa è aristocratico? 292

Un filosofo é un uomo che vive, sente, ascolta, sospetta, spera e sogna sempre delle cose straordinarie; che viene colto dalle proprie idee come dal di fuori, dall’alto e del basso, come da una specie di avvenimenti a lui solo riservati e che gli giungono come altrettanti fulmini; e forse lui stesso è un uragano, gravido di fulmini; un uomo fatale, intorno al quale si sente incessantemente il rombo sinistro del tuono. Un filosofo ahimè, é tavolta un essere che fugge da sé stesso che spesso ha timore di sé stesso -, ma che é troppo curioso, per non ritornare sempre a sé stesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: