Nietzsche: Che cosa è aristocratico? 291

L’uomo, un’animale molteplice, bugiardo, artificioso ed impenetrabile, temibile agli animali meno per la sua forza che per l’astuzia e la prudenza, ha inventato la buona coscienza per poter infine godere della semplicità della sua anima; e tutta la morale é una falsità coraggiosa e perenne, mediante la quale soltanto é possibile un godimento nella contemplazione dell’anima. Da questo punto di vista nel concetto ” arte ” vanno comprese forse ben molte cose di più di quanto generalmente non si creda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: