Il papa “scomunica” Nietzsche,da Paolo Melis- 09/04/2009

L’esaltazione della liberta’ individuale che sembra dominare la cultura contemporanea ha radici in una visione dell’uomo molto pericolosa, quella di Friedrich Nietzsche. Lo afferma Benedetto XVI che nell’omelia della messa crismale critica “le opinioni predominanti” sul tema della liberta’, sottolinenando che “i criteri secondo cui ci misuriamo” rimangono “in fin dei conti, nella superficialita’ di tutto cio’ che, di solito, s’impone all’uomo di oggi”. “Friedrich Nietzsche – ricorda il Papa – ha dileggiato l’umilta’ e l’obbedienza come virtu’ servili, mediante le quali gli uomini sarebbero stati repressi. Ha messo al loro posto la fierezza e la liberta’ assoluta dell’uomo”. In proposito, Papa Ratzinger ammette che “esistono caricature di un’umilta’ sbagliata e di una sottomissione sbagliata” e afferma che esse, come cristiani, “non vogliamo imitare”. “Ma – denuncia – esiste anche la superbia distruttiva e la presunzione, che disgregano ogni comunita’ e finiscono nella violenza”. L’esortazione del Pontefice e’ a “imparare da Cristo la retta umilta’, che corrisponde alla verita’ del nostro essere, e quell’obbedienza, che si sottomette alla verita’, alla volonta’ di Dio”. Per http://www.fainotizia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: